Monitoraggio delle spese

Il monitoraggio delle spese è un’attività essenziale per cominciare a risparmiare. Se si ha intenzione di investire e non si hanno ancora abbastanza capitali per farlo, una buona strategia è quella di mettere da parte delle piccole cifre periodicamente. In questo viene in aiuto il monitoraggio delle spese, che aiuta a capire quanti dei nostri guadagni finiscono nelle spese effettuate.

Monitorare le proprie spese significa innanzitutto categorizzare le tipologie di spese sostenute, come ad esempio:

  • Casa
  • Cibo
  • Formazione
  • Servizi
  • Svago e Intrattenimento
  • Trasporti
  • Utenze
  • ecc..

Una volta definite le categorie, si deve destinare un budget mensile massimo ad ognuna di queste. Qualunque spesa sostenuta deve quindi essere inserita in questo documento, facendo attenzione ad assegnarla alla categoria corretta, e monitorando che il budget destinato per il mese non sia stato superato.

Per fare ciò si possono utilizzare molte delle app che stanno spopolando sui vari store. Io sono ancora abbastanza vecchio stampo in questo. In effetti mi sono creato negli anni un foglio excel, che via via ho migliorato.

Oggi ho deciso di condividere con voi questo foglio excel, in modo tale che possiate utilizzarlo anche per i vostri budget ed il vostro monitoraggio delle spese.

Ho evidenziato in giallo tutto ciò che è possibile modificare. Di seguito, il primo foglio di questo file excel:

Come è possibile notare, nel primo foglio c’è una panoramica generale della situazione, che riassume entrate, uscite e ricavi di ogni mese, ed un riassunto delle spese del mese divise per categoria.

Scorrendo verso il basso ci sono delle tabelle riassuntive anche per la parte di risparmio con resoconto del cashflow generale, spese complessive e ricavi, come si può notare dalla tabella riportata qui sopra.

Tutta la parte del primo foglio, a meno che vogliate cambiare il nome delle categorie, resta prevalentemente invariato, a parte i budget da voler destinare ad ognuna delle categorie esistenti.

La pagina invece 2021-Contabile raccoglie tutte le transazioni effettuate, come potete vedere nel seguente foglio excel.

Nella parte sinistra si inseriscono spese ed entrate, nella parte destra tutto ciò che destiniamo al risparmio. Nella parte di sinistra indichiamo le spese con “-“, con lo stesso segno nella parte di destra indichiamo i fondi che spostiamo in un conto risparmio/investimento.

Riempiendo il foglio contabile, l’overview viene automaticamente compilata, utilizzando le formule di excel. Questo è uno strumento molto utile innanzitutto per monitorare i propri flussi e, perchè no, mettere da parte un piccolo gruzzoletto per cominciare a pensare di investire qualcosa.

Se siete interessati a scaricare questo foglio excel, potete trovarlo nella mail di benvenuto della newsletter substack.

Quindi non vi resta che iscrivervi e vi sarà mandato il link direttamente nella vostra casella di posta.

Condividi con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto